Il browser corrente (Unknown 0.0) non è supportato
Nella pagina Verifica Compatibilità è possibile controllare dettagliatamente le funzionalità del proprio browser e verificare le funzionalità richieste da questo sito.
testata
Gas Fluorurati ad effetto serra
Registro Nazionale - Scrivania Telematica
Home | Help | Verifica Compatibilità

Scrivania Telematica Persone ed Imprese

Le persone fisiche e le imprese che svolgono attività di installazione, recupero, manutenzione e smantellamento su apparecchiature contenenti gas fluorurati ad effetto serra, nonché attività di controllo e recupero dei gas fluorurati devono iscriversi per via telematica nelle apposite sezioni del Registro telematico nazionale.
Il Registro telematico nazionale è gestito dalle Camere di commercio competenti.
L'iscrizione deve essere effettuata esclusivamente via telematica utilizzando la procedura realizzata dalle Camere di commercio accessibile dal sito www.fgas.it.

Con le medesime modalità vanno presentate le pratiche di variazione e cancellazione, di riconoscimento di certificati rilasciati in altro stato membro nonché le richieste di esenzione e deroga.

Gli organismi di certificazione comunicano, sempre via telematica, le informazioni relative ai certificati rilasciati, sospesi, revocati e rinnovati.

Le pratiche vanno presentate via telematica con firma digitale apposta al momento dell’invio dal legale rappresentante dell’impresa o dalla persona oppure da soggetto terzo (p.es Associazione di categoria, professionista ecc) a seguito di procura in carta semplice.

Le informazioni da riportare nelle istanze e le modalità per la loro presentazione sono pubblicate sul sito web del Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare, previo avviso nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana.

Tutti i soggetti tenuti all’iscrizione al Registro versano, alle camere di commercio competenti per territorio, i diritti di segreteria stabiliti dal Decreto del Ministero dello sviluppo economico del 17 luglio 2012 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 31 luglio 2012.